Crea sito
Skip to content

Tag: ART

DAN MARKER-MOORE: TIME SLICES

Dal 2013, il fotografo professionale e motion graphics Dan Marker-Moore ha monitorato il passare del tempo nelle città di tutto il mondo attraverso Time slices, collage creati dalla fusione digitale di decine di singole foto catturate a minuti e addirittura ore di distanza. Con ogni striscia che rappresenta un punto diverso nel tempo, le immagini grafiche ben illustrano il passaggio dal giorno alla notte attraverso le sfumature, movimenti sottili, e il tremolio delle luci della città non appena scende il buio. Marker-Moore utilizza un treppiede e un sacco di pazienza per documentare bellissimi paesaggi urbani, i splendidi colori di un sole al tramonto, o la luna crescente. Continue reading DAN MARKER-MOORE: TIME SLICES

Comments closed

AS WE ALL I TRY TO RACE AGAIN THE TIME

“Come tutti cerco di lottare contro il tempo, perché il tempo scorre e so che morirò, ma non ci riuscirò mai perché in effetti è impossibile contrastare il tempo, perché il tempo corre senza che noi possiamo fermarlo. Questo significa non solo che moriremo ma anche che saremo dimenticati. Io cerco di preservare, e anche questo è impossibile, ciò che chiamo “la piccola memoria” della gente. Per me e per la mia arte è molto importante il fatto che siamo tutti unici, ma che allo stesso tempo scompariamo tu ti così in fretta. Siamo tutti così importanti e allo stesso tempo così fragili. È quello che cerco di preservare, ma è impossibile, so fin da subito che non ci riuscirò.”

-Christian Boltanski Continue reading AS WE ALL I TRY TO RACE AGAIN THE TIME

Comments closed

MATTHEW PILLSBURY’S TIME FRAME

“Nelle mie fotografie, io lavoro per catturare l’esperienza di quel preciso tempo, sia fisicamente che psicologicamente. Ognuna delle immagini di questa serie è una riflessione a tempo indeterminato sulle nostre complesse e in continua evoluzione relazioni con tecnologia, la cultura, e gli uni con gli altri.”

-Matthew Pillsbury Continue reading MATTHEW PILLSBURY’S TIME FRAME

Comments closed

PIA MÄNNIKKÖ: A FROZEN TIME

“Punto di partenza del mio lavoro sono il movimento, il volume e le dimensioni del corpo umano. Sono interessato allo spazio personale e al modo in cui i nostri corpi occupano lo spazio. Tra gli aspetti essenziali del mio processo lavorativo c’è la registrazione del passare del  tempo, così come la crescita e il cambiamento delle opere.

– Pia Männikkö Continue reading PIA MÄNNIKKÖ: A FROZEN TIME

Comments closed

BETH MOON: PORTRAITS OF TIME


Beth Moon è una fotografa americana, con sede a San Francisco, che ha cominciato a fotografare alberi antichi mentre viveva in Inghilterra, nel 2001, senza fermarsi fino al 2015: “ho iniziato questo progetto mentre vivevo in Inghilterra quando ho fotografato la quercia Bowthorpe, una delle più grandi querce inglesi con una folta e frondosa corona di verde fogliame. Solo sei mesi più tardi, parte della corona è andata perduta a causa di una violenta tempesta. Questi alberi, più alti di molti edifici e di età superiore a molti dei nostri monumenti, vengono spesso dati per scontati. Altrettanto preoccupante è la minaccia di estinzione di molte specie. Per queste ragioni ho continuato il mio lavoro con maggiore urgenza“. Ha fotografato, dopo una documentazione accurata sui libri di storia e scienze, alcuni tra gli alberi del mondi più antichi, maestosi e con una storia importante: pini, sequoie, alberi di Giosué sulla costa ovest degli Stati Uniti e molti altri tipi di alberi in Africa, Medio Oriente, Europa e in Asia. “La grandiosità degli alberi spesso mi travolge, c’è un sacco di emozione da contenere. Non penso nemmeno di tirare fuori l’attrezzatura finché non sono in uno stato mentale adatto a concentrarmi e a far funzionare la macchina fotografica”. Continue reading BETH MOON: PORTRAITS OF TIME

Comments closed