DAVIDE D’ELIA – EXPLORING THE PASSING OF TIME

“Il tempo è un componente di un sistema di misura utilizzato per sequenziare eventi, per confrontare la durata di eventi e gli intervalli tra loro, e per quantificare i movimenti degli oggetti. Eventi periodici e moti periodici sono a lungo servite come come standard per le unità di tempo.”

-Davide D’Elia


” Time is a component of a measuring system used to sequence events, to compare the durations of events and the intervals between them, and to quantify the motions of objects. Periodic events and periodic motion have long served as standards for units of time.”

-Davide D’Elia

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia è un artista italiano che, nel 2013, con l’installazione Antivegetativa ha trasformato l’ex Elettrofonica romana in un brillante scafo di una nave verde acqua.

L’installazine prende il nome dall’omonima vernice antivegetativa  color “azzurro Tiffany”, usata per gli scafi di vecchie navi, e  particolare per il fatto che elimina ogni forma di vita.

Antivegetativa è composto da una sedia, una boa e diciannove dipinti provenienti da vecchie cantine, mercati delle pulci e negozi di antiquariato di Roma. Le tele mostrano paesaggi marini, paesaggi rocciosi, e immagini di “giovani” di un’epoca ormai dimenticato dalla storia. La sedia d’altra parte è il sito concettuale in cui il tempo si ferma, mentre la boa è l’emblema del limite spaziale che non viene oltrepassato. I dipinti, accademici nello stile, la sedia e la boa sono stati tutti immersi a metà nella fitta vernice “azzurro Tiffany”.


David D’Elia is an Italian artist who, in 2013, with the Antivegetativa installation has transformed the ex Roman Elettrofonica in a bright green water hull of a vessel.

The installation takes its name from antifouling “Tiffany blue” paint, used for the hulls of old ships, and particular for the fact that eliminates all forms of life . Antivegetativa is composed by a chair, by a buoy and by nineteen paintings from old wine cellars, flea markets and antique shops of Rome. The paintings show seascapes, rocky landscapes, and images of “youth” of an era long forgotten by history. The chair on the other side is the conceptual site where time stands still, while the buoy is the emblem of the space limit is not exceeded. The paintings, academic style, the chair and the buoy were all immersed halfway into the thick paint “Tiffany blue”.

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Il risultato è uno spazio acido e irreale, immerso negli abissi del materiale che cancella tutto, compreso lo spazio, il tempo e la vita.

L’installazione di Davide D’Eliagenera una riflessione su un tratto di storia comune, quella delle cose, e ciò dà luogo ad un’altra rilfessione, molto più profonda, su ciò che rimane oltre la fine del mondo materiale.  Antivegetativa è un esperimento sul  passare del tempo.


The result is a sour and unreal space, immersed in the depths of the material that erases everything, including space, time and life.

Davide D’Elia’s installation generates a reflection on a common history trait, that of things, and this gives rise to another rilfessione, much deeper, what remains beyond the end of the material world. Antivegetativa is an experiment on the passage of time.

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D'elia - Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

Davide D’Elia – Antivegetativa, Ex-elettrofonica, Roma, 2013

More info and photo credits on: DavideD’EliaOfficialSite

I commenti sono chiusi.